chi siamo - Alamari Montatesi

Sito ufficiale della Sezione di Montà d'Alba dell'Associazione Nazionale Carabinieri
Vai ai contenuti

Menu principale:

chi siamo

CHI SIAMO


Quella di Montà d’Alba è una delle oltre 1.700 Sezioni dell’Associazione Nazionale Carabinieri.
Scopi del sodalizio, che annovera più di 200.000 iscritti in Italia e
all’estero, è apolitico e non persegue fini di lucro, sono i seguenti:

- Promuovere e cementare i vincoli di cameratismo e di solidarietà fra i militari in congedo e quelli in
 servizio dell’Arma, e fra essi e gli appartenenti alle altre Forze Armate ed alle rispettive Associazioni;
- Tener vivo fra i soci il sentimento di devozione alla Patria, lo spirito di corpo, il culto delle gloriose
 tradizioni dell’Arma e la memoria dei suoi eroici caduti;
- Realizzare, nei limiti delle possibilità, l’assistenza morale, culturale, creativa, ricreativa ed economica a favore degli iscritti e delle loro famiglie;
- Promuovere e partecipare - anche costituendo appositi nuclei - ad attività di Volontariato per il conseguimento di finalità assistenziali, sociali e culturali.

L’A.N.C., eretta in ente morale con regio decreto 16 febbraio 1928, n. 461, ha sede centrale in Roma. Presidente onorario è il Comandante generale dell’Arma dei Carabinieri.





La Sezione montatese nasce su iniziativa dei militari della Benemerita in congedo M.llo C. Aurelio Grivèt Talocia, Brig. Pietro Scoglia, C.ri Luciano Bertero e Dario Casetta, che nella prima metà del 2005 raccolgono una quarantina di adesioni tra i colleghi di Montà e dintorni. Purtroppo, a luglio dello stesso anno, Aurelio Grivèt perde la vita in un tragico incidente aereo.

Il 16 novembre il Presidente nazionale Gen. C.A. Michele Colavito autorizza la costituzione della Sezione e nomina Commissario Straordinario il Brig. Scoglia.
Per la sede del sodalizio, l’Amministrazione comunale di Montà concede un locale con accesso indipendente nella palazzina che ospita il Comando della Polizia Locale.

Il 2 febbraio 2006 gli iscritti si riuniscono in Assemblea e viene eletto il primo Consiglio Direttivo.
Il 21 maggio si inaugura la Sezione. Nel corso della cerimonia le Madrine consegnano al Presidente la bandiera che è benedetta dal Parroco di Montà don Pino Donato alla presenza di Autorità civili e militari, nutrite delegazioni delle Sezioni limitrofe, delle altre associazioni d’Arma e tanti cittadini.

Successivamente si costituisce in seno alla Sezione un “Gruppo di volontariato di fatto”, che inizia a collaborare costantemente con la Polizia Locale, svolgendo attività di osservazione e riferimento, assistenza in occasione di feste patronali, eventi religiosi, manifestazioni sportive.  Poco tempo dopo nasce il gruppo delle “Benemerite”.

Il 23 marzo 2014 è indetta la prima Assemblea dei soci nella nuova sede operativa, messa a disposizione del sodalizio dall'Amministrazione comunale, situata nella ex casa di riposo montatese.

Vivace è l’attività del sodalizio, che partecipa con nutrite delegazioni di soci ai Raduni nazionali, a manifestazioni e cerimonie programmate da altre Sezioni, dall’Arma in servizio, dal Gruppo Alpini e tutte le altre Associazioni montatesi. Vengono inoltre organizzati eventi culturali, gite e momenti conviviali onde favorire la socializzazione tra gli iscritti.
A novembre di ogni anno, d’intesa con l’Arma in servizio, si celebra la ricorrenza della “Virgo Fidelis”, patrona della “Benemerita”.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu